ASSOCIAZIONE IMPRONTA CAMUNA

 

REGOLAMENTO N.1

 

Viste le prerogative connesse alla figura istituzionale del Presidente dell’associazione stabilite

dall’art.9/10 pr.3. dello statuto  e in relazione alla funzione rivestita (legale rappresentante, promotore, presidente…) considerate le prerogative connesse alla figura istituzionale, viste le finalità perseguite da iniziative ritenute particolarmente meritevoli per gli associati e per l’associazione nel suo insieme, al fine di promuover l’immagine della stessa, considerata la prassi dell’attività dell’associazione e le comunicazioni agli associati del 03/12/2012,durante la cena sociale, il presidente stabilisce di istituire dei premi tra cui il maggiore denominato:

 

 IMPRONTA CAMUNA

                                                         

 

Regolamento per la concessione di premi.

 

Art. 1

Il Presidente interprete dei desideri e dei sentimenti degli associati ritiene essere compreso tra i suoi doveri anche il necessario compito di additare alla pubblica estimazione l’attività di coloro i quali con la loro opera nel campo delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, a carattere sociale, assistenziale, filantropico, religioso, associativo, militare, atti di coraggio, di valore e di abnegazione civica, di bontà, abbiano in qualsiasi modo giovato in modo significativo alla Valle Camonica,  rendendone più alto il prestigio attraverso la personale virtù,  servendone con disinteressata dedizione e abnegazione e con comportamenti  ispirati ad altruismo e alla solidarietà.

 

Art.2

Allo scopo sono istituiti speciali segni di benemerenza destinati a premiare persone, enti, istituzioni o associazioni che si sono particolarmente distinti nei campi e per le attività di cui al art.1.

 

Le benemerenze assumono le seguenti forme

 

 

1 ° PREMIO “IMPRONTA CAMUNA” – Il premio consiste in una scultura fusa in bronzo e pergamena. E’ il maggior riconoscimento dell’associazione

 

2 °  PREMIO  SOCIO ONORARIO”        Il premio consiste in portachiavi con logo dell’associazione e pergamena.

 

3) ° PREMIO  SIMPATIZZANTE         -   Il premio consiste in tessera     

 

Art. 3

Le benemerenze sono conferite con una cerimonia nel mese di Settembre di ogni anno, ai soci possono essere conferite in qualsiasi altra occasione.

 

Art. 4

Le proposte di concessione, contenenti le motivazioni e gli altri elementi utili alla loro valutazione, possono essere inoltrate entro il mese di giugno dal consiglio direttivo, da qualsiasi associato, da enti o associazioni senza finalità di lucro o finalità politiche, entro e non oltre il 30 giugno di ogni anno.

I nomi dei premiati saranno resi noti a cura della presidenza  entro il 31 luglio di ogni anno.

 

Art.5

Le benemerenze sono conferite con provvedimento dal Presidente dell’associazione.

E’ facoltà insindacabile del Presidente accogliere o non accogliere le proposte di concessione.    

 

 

 

 

Art.6

Il Presidente in deroga al presente regolamento può concede d’ufficio tali riconoscimenti ogni qualvolta ne ravvisi l’opportunità.

 

Art. 7

Le benemerenze per le ragioni di cui al punto 2 possono essere date come “benemerenze alla  memoria”.

 

Art. 8

Le benemerenze sono consegnate unitamente a un certificato sottoscritto dal Presidente dell’associazione, recante il numero progressivo corrispondente a quello riportato su appositi registri e pubblicate sul sito dell’associazione.

Tale registri saranno compilati e conservati a cura dal Segretario.

 

Art.9

Il ricevente il premio “IMPRONTA CAMUNA” sottoscriverà il registro d’onore.

 

Art. 10

Per la consegna delle benemerenze sarà costituito un comitato d’onore.

A comporre tale comitato d’onore potranno esservi i  soci o i simpatizzanti.

Tutte le attività del comitato saranno concordate col Presidente.

 

Art 11

I componenti del comitato d’onore devono sempre essere in numero dispari. 

 

Art.12

Il premio di cui all’art.2 punto verranno consegnate con una cerimonia in una idonea località della Valle Camonica o nella Città di Brescia.

 

Art. 13

Al comitato d’onore sono delegate tutte le iniziative, le funzioni organizzative e promozionali  nessuna esclusa.

 

Art.14

Al Presidente in qualità di rappresentante legale e demandata la supervisione di tutte le iniziative.

 

Art.15

Il Presidente nell’interesse dell’associazione può annullare la cerimonia di consegna o riconvocarla.

 

Art. 16

L’assegnazione dei premi è subordinata alla presenza del premiato alla cerimonia di assegnazione.

Se i premio non verrà ritirato entro il 30 Settembre dell’anno di assegnazione si intenderà revocato e potrà essere riassegnato.

 

ART.17

Le benemerenze (premi) saranno sempre ritirate dal premiato, o in caso di enti o associazioni  dal rappresentante legale, in caso di premi alla memoria dal un parente indicato dalla famiglia.

 

 

 

 

.-.